Naviga nel sito

 

Come Funziona il Wizard Recovery

Come Funziona il Wizard Recovery

14:12 21 febbraio in Recupero Dati Windows
0 Commenti

Data Recovery è la soluzione professionale che ti
permette di recuperare files cancellati inavvertitamente, o recuperare
dati da dischi formattati, corrotti e inaccessibili.

Qui di seguito mostriamo una guida su come utilizzare Data Recovery passo dopo passo.

Per iniziare scarica il programma sul tuo PC.
Installalo su una partizione diversa da quella in cui ci sono i dati da
recuperare. Infine avvia il programma. Per recuperare i dati da un
dispositivo mobile, dovrai collegarlo al computer via usb.

Wizard Recovery

“Wizard
Recovery” è la soluzione ideale per i meno esperti o per
chi non sa quale modalità di recupero adottare. Con questa
modalità non bisognerà far altro che seguire una
procedura guidata (wizard) fino alla fine del recupero.

Step 1:
Seleziona “Wizard Recovery”, e poi scegli il tipo di files
che vuoi recuperare: foto, audio, video, documenti, Email o tutti i
tipi di files. Poi clicca su “Next”.

data restore

Step 2:
Seleziona dove fare la ricerca dei files, ad esempio in una cartella,
oppure nel Cestino, Desktop, My Documents, o su una chiavetta/disco
esterno.

Puoi anche scegliere di “recuperare files
mantenendo il nome e la struttura della cartella originale”, o
“recuperare files senza tenere il nome originale”. Clicca
“Scan” per procedere.

 data recovery software

Step 3:
Dopo la scansione i files verranno visualizzati e suddivisi per tipo e
struttura cartelle. Scegli la modalità di visualizzazione che
preferisci. A questo punto seleziona i dati da recuperare e infine
clicca su “Recover” per salvarli.

 data rescue software

Pausa & Continua: Durante il processo di recupero potrai verificare
i files trovati in tempo reale. Se i files di cui hai bisogno risultano
già trovati dal programma potrai cliccare “Pause” per mettere in pausa
la scansione e procedere al recupero. Oppure potrai cliccare su
“Continue” o “Stop” per successive operazioni.

 file recovery

Stop & Salva i risultati della scansione. Quando interrompi una
scansione puoi procedere al salvataggio dei risultati per poter
riprendere il recupero in un secondo tempo. Il file creato è in formato
.res.

recover files

Filtro: Puoi filtrare i files trovati dopo la scansione immettendo il nome del file ricercato.

 recover deleted files

Step 4: Seleziona la cartella di destinazione e clicca “OK” per completare il recupero.

Nota: Fai attenzione a non salvare i dati sullo stesso disco da cui è stato fatto il recupero.

 data recovery pro


0 Commenti

Pubblica un Commento