Naviga nel sito

 

Guida su Come Recuperare Dati Cancellati su iPhone (windows)

Guida su Come Recuperare Dati Cancellati su iPhone (windows)

15:03 26 febbraio in Recupero dati iOS
0 Commenti

Guida su Come Recuperare Dati Cancellati su iPhone

In questa pagina troverai una guida dettagliata su come recuperare dati cancellati su iPhone, incluso foto, SMS, note, chiamate recenti, chat whatsapp, dati di applicazioni (Instagram, Flickr, iPhoto, iMovie, Kindle) e altri files da iPhone X, 8, 7, 6S, 6, 6 Plus, 5s, iPhone 5c, iPhone 5, iPhone 4S, iPhone 4 e iPhone 3GS. Se hai cancellato dati dopo un aggiornamento iOS o jailbreak, con questo programma potrai provare a recuperarli in modo semplice e veloce.

iPhone Data Recovery fornisce diverse modalità di recupero dati.

 Innanzitutto scarica e installa questo iPhone Data Recovery per PC e Mac dai link seguenti:

Opzione 1. Recupero Dati dalla memoria del iPhone

Con tale modalità potrai recuperare file cancellati su iPhone anche in assenza di un file di backup.

Nota: Per iPhone X/8/7/6S/6/6+/5s/5c/5 e iPhone 4 non c’è bisogno di mettere il dispositivo in modalità DFU. Potrai quindi saltare lo step 2 e andare allo step successivo della guida.

Step 1. Collega iPhone al PC e scegli modalità di recupero diretta

Tramite cavo USB collega il tuo iPhone al PC. Poi avvia iPhone Data Recovery e dalla schermata principale clicca su “Ripristina da Disp. iOS“.

Step 2. Metti iPhone in modalità DFU (solo per iPhone 3GS/4)

Se hai un iPhone X/8/7/6S/6/6+/5s/5c/5/4s, vai allo step 3. Se hai un iPhone 3gs/4 dovrai invece metterlo in modalità DFU seguendo questi passaggi:

  • Clicca “Start” dalla schermata del programma.
  • Premi sul tuo iPhone i tasti “Home” e “Power”, insieme per 10 secondi.
  • Rilascia pulsante “Power” e continua a premere “Home” per altri 15 secondi.

Step 3. Avvia scansione iPhone

Scegli i dati che vuoi ricercare nella memoria del iphone e poi clicca sul pulsante in basso a destra per iniziare la scansione della memoria del dispositivo.

Step 4. Anteprima contatti, sms, chat, note, foto, ecc

Dopo la scansione il software mostrerà tutti i dati trovati suddivisi in diverse cartelle: Messaggi, Foto, Contatti, Whatsapp, Note, Calendario, Rullino Foto, Allegati SMS, Bookmark Safari, Memo Vocali, Reminder, ecc…

Clicca su una di tali cartelle a sinistra per vedere in anteprima il dettaglio dei files recuperabili.

Step 5. Recupero dati iPhone

Seleziona i files che vuoi recuperare e clicca su “Recupera“. Poi specifica una cartella del tuo PC in cui salvare questi files.

Opzione 2. Recupero Dati da Backup iTunes

Hai di recente fatto un backup del tuo iPhone con iTunes? In tal caso potrai usare iPhone Data Recovery per recuperare i dati da tale backup.
Il file di backup generato da iTunes è in un formato SQLITEDB non facilmente gestibile con i soliti programmi text editor. Hai quindi bisogno di iPhone Data Recovery per visualizzare ed estrarre dati da tale backup.

Step 1. Seleziona modalità di recupero e scegli backup da analizzare

Avvia iPhone Data Recovery e seleziona modalità di recupero “Ripr. da iTunes Backup File“.
Il programma automaticamente troverà i file di backup iTunes presenti sul tuo PC. Scegli quello da analizzare e clicca su “Scan” per procedere.

Step 2. Preview files recuperabili

Dopo la scansione tutti i files saranno visualizzabili in anteprima dalla schermata centrale del programma.

Step 3. Estrai files da backup iTunes

Scegli i files di cui hai bisogno (foto, messaggi, contatti, note, ecc..) e clicca su “Recupera” per salvarli sul tuo PC.

Opzione 3. Ripristino Dati iPhone da Backup iCloud

Se hai fatto un backup del tuo iPhone su iCloud, leggi come estrarre dati da backup iCloud. In alternativa puoi ripristinare il tuo iPhone tramite tale backup seguendo queste indicazioni:

Step 1. Sul tuo iPhone vai in “Impostazioni” > “Generale” > “Ripristina”, e scegli “Cancella Contenuto e Impostazioni”

Step 2. Durante il processo di configurazione clicca “Ripristina da backup” e poi accedi al tuo account di iCloud usando la password del tuo Apple ID.

Step 3. Poi clicca su “Scegli backup,” e seleziona uno di quelli disponibili nel tuo account iCloud.

Tutto qui! Buon recupero!

0 Commenti

Pubblica un Commento